Ave nobilis

 

Ave nobilis, venerabilis, Maria,

amicabilis, comes utilis in via,

mentes erige, cursum dirige per hec invia,

mores corrige, tuo remige,

lux superna, nos guberna per hec maria.

 

Tu post Dominum celi agminum magistra,

Virgo virginum, lucis luminum ministra,

cor illuminans et eliminans queque vetera,

fons inebrians, stella radians super astra,

celi castra nobis resera.

 

Pulchra facie, celi glorie regina,

nobis hodie potum gratie propina,

potens omnium infidelium vim extermina,

Cristo credulum munda populum,

mundo clara, mundo cara, mundi domina.

 

Mater, assumus et te querimus devote:

ire volumus, sed non possumus sine te.

Sola sufficis, si nos respicis.

In hoc tramite nobis clericis, nostris laicis

nunc adesto, custos esto plebis subdite.

 

Fortis ancora, nostra tempora dispone,

nostra pectora, nostra corpora compone.

Nostra omnia sint solatia in te Virgine.

Plena gratia dele vitia,

sis tutamen nobis, amen, in discrimine.

 

 

Salve, nobile, venerabile, Maria,

amorevole e salutare compagna della nostra strada.

Innalza i nostri pensieri, dirigi i nostri passi lÓ dove la strada manca,

correggi le nostre debolezze con la tua guida.

Luce celeste, governaci attraverso il mare della vita.

 

Tu sei, dopo il Signore, padrona delle legioni del cielo.

Vergine delle vergini, strumento della Luce delle luci,

che rischiari i cuore e dissipi le antiche cecitÓ,

fonte inebriante, stella che risplende sopra gli astri,

aprici i campi celesti.

 

Bella Regina delle glorie del cielo,

versaci oggi la bevanda di grazia.

Potente contro tutti gli infedeli, allontana la violenza.

Purifica il popolo che crede in Cristo,

tu, insigne nel mondo, cara al mondo, signora del mondo.

 

Madre, eccoci, ti imploriamo devotamente:

noi vogliamo camminare ma non possiamo senza di te.

Tu sola ci basti se volgi il tuo sguardo verso di noi.

Per le strade della vita, cammina vicino a noi, religiosi e laici,

e sii ormai custode di questo popolo che ti Ŕ sottomesso.

 

Ancora salda, regola i nostri giorni,

acqueta per noi il cuore e il corpo.

Che tutto in noi riceva conforto in te, o Vergine.

Piena di grazia, distruggi i nostri vizi,

proteggici nei pericoli. Amen.